DATE / TIME 04/26/2018 20:30
DATA / ORA 26-Apr-2018 20:30 - 22:30

Luogo
Serendipity bistrot


Recuperare i legami perduti fra la musica klezmer, il primo jazz, e lo swing zingaro manouche.
Questa è l’idea di fondo, alla base della jazzmer band Ziganoff, un progetto fondato nel 2009 da Renato Morelli, con Michele Ometto (chitarra), Fiorenzo Zeni (sax), Christian Stanchina (tromba), Rossana Caldini (violino), Gigi Grata (tuba).
Il progetto prende il nome dall’emblematica figura di Mishka Ziganoff, fisarmonicista zingaro di lingua yiddish, nato ad Odessa, emigrato a New York, dove lavorò con formazioni klezmer e jazz, e dove incise nel 1919 il brano “Koilen”, considerato un prototipo melodico di “Bella ciao”.
un contributo particolarmente significativo è rappresentato dal “jazz manouche” (o “gipsy jazz”), legato alla leggendaria figura di Django Reinhardt, che ha reso possibile l’unione fra la tradizione musicale zingara del ceppo “manouches” (“sinti” francesi) ed il primo jazz americano.
Biglietto € 10,00 compreso una consumazione. E’ richiesta la prenotazione al numero 0464-438400 o 3493365446